Tovo San Giacomo - Guida Turistica

CERCA ALBERGHI
Alberghi Tovo San Giacomo
Check-in
Check-out
Altra destinazione


.: TOVO SAN GIACOMO
 Tovo San Giacomo Ŕ un comune di 2.311 abitanti della provincia di Savona.
 Il comune Ŕ situato in Val Maremola sulla sponda sinistra del torrente omonimo, sulle pendici meridionali del colle dei Folchi a 321 m s.l.m. Il suo territorio comunale fa parte della ComunitÓ Montana Pollupice. Dista dal capoluogo circa 34 km. Il toponimo Tovo deriverebbe dalla parola Tuvu (tradotto in italiano tufo), da uno strapiombo tufaceo nella contrada Bronati.
 Basa la sua economia sull'attivitÓ agricola.
 Centro agricolo della val Maremola, situato alla sinistra del torrente sulle pendici meridionali del colle dei Folchi (321 m). Antico possesso dei Vescovi di Albenga, fu compreso nella marca aleramica (secolo X) e pass˛ a Bonifacio del Vasto (1091) e, nel secolo XII, ai Del Carretto marchesi di Savona e di Finale.
 Pass˛ alla Spagna nel 1598 ed alla Repubblica di Genova nel 1713. Del castello feudale restano le rovine sul colle dei Folchi.
 Il borgo, giÓ antico possesso dei vescovi di Albenga, fu compreso nella Marca Aleramica nel X secolo e successivamente pass˛ a Bonifacio del Vasto nel 1091.
 Fu quindi dominio dei marchesi Del Carretto, signori di Savona e di Finale Ligure, nel XII secolo.
 Pass˛ alla Spagna nel 1598, cosý come l'intero Marchesato di Finale Ligure, ed alla Repubblica di Genova nel 1713. Divenne quindi parte integrante del Regno di Sardegna nel 1815 e Regno d'Italia nel 1861.